| 

TEATRO FARNESE (PALAZZO DELLA PILOTTA)

Totalmente accessibile in sedia a rotelle

Teatro - Parma (Pr)
Il Teatro Farnese, a Parma, era il teatro di Corte dei Duchi di Parma e Piacenza. Oggi è inserito all'interno del percorso della Galleria Nazionale. Venne fatto costruire a partire dal 1618 da Ranuccio I, Duca di Parma e Piacenza. La realizzazione dell'opera venne affidata all'Architetto Giovan Battista Aleotti. La struttura venne realizzata in legno ed interamente ricoperta di stucco dipinto per simulare il marmo. Il Teatro Farnese rimase però inutilizzato per quasi dieci anni e venne inaugurato il 21 Dicembre del 1628, in occasione delle nozze di Odoardo, figlio di Ranuccio, con Margherita de' Medici, figlia di Cosimo. A causa della complessità e degli elevati costi degli allestimenti, il Teatro venne utilizzato solo altre otto volte, l'ultima nel 1732, in occasione dell'arrivo di Don Carlo di Borbone nel Ducato. Dopo tale rappresentazione, il Teatro decadde inesorabilmente. Venne quasi completamente distrutto durante la II Guerra Mondiale, con un bombardamento degli alleati del 13 Maggio 1944. Fu riscostruito tra il 1956 ed il 1960, secondo i disegni originali con il materiale recuperato ed inserito come prestigioso ingresso della Galleria Nazionale di Parma. Solo recentemente, dopo un'inattività durata quasi tre secoli, il Teatro Farnese è ritornato ad ospitare eventi teatrali.

  • PARCHEGGIO:

    adiacente (posti auto dedicati: n.3 in Strada alla Pilotta) e nelle vicinanze Parcheggio Toschi (parcheggio sotterraneo, multipiano, a pagamento, situato in Viale Paolo Toschi, 2 - tel. 0521-235953 - pr.parmapark@apcoa.it - Aperto 24 ore dal Lunedì alla Domenica)

    INGRESSO:

    dalla Galleria Nazionale, con ascensore (telefonare al n. 0521-233309)

    INTERNO:

    ampio e agevole

    ASCENSORE:

    presente

    TOILETTE:

    dedicata

dove si trova

JM travel

Parmaccessibile è un sito web dedicato al turismo accessibile del territorio parmense. Viaggiare liberamente, godere pienamente del proprio tempo libero senza barriere è diritto di tutti. JM Travel è la pagina Facebook del sito.